lunedì 16 settembre 2019

KHOR 4 - La battaglia di Adinathon

E dopo aver pubblicato nel precedente post un ruspante Piccatto versione "tascabile horror-porno", adesso vi offriamo l'ultimo numero di un progetto voluto sempre dal  disegnatore torinese.
In realtà, in quest'ultimo numero di KHOR solo la cover è del buon Piccatto, in quanto i disegni sono di Valeri-Longo-Riccio alle matite e di Riccio e Santaniello alle chine: un'ammucchiata! Ovvio che senza i credits sarebbe stato impossibile capire chi aveva fatto cosa.

Siamo nel maggio 2008 e dopo questo numero Khor NON TORNERA' mai più.
Invece Dragonero, che esordì nel 2007 con un romanzo a fumetti, tornerà tutto baldanzoso nel 2013, e tornerà per restare.

E quindi cosa possiamo dire del biondo e trecciuto Khor?
A noi sembra che il protagonista di questo fumetto non abbia personalità, non sia un personaggio che ti resta in mente, tutto il contrario-per fare un esempio facile facile- di CONAN il Barbaro.
Puoi studiare l'ambientazione più fantastica, il plot più sorprendente, i combattimenti più agguerriti, ma se il pubblico non si immedesima o non si affeziona al protagonista...

Prima di lasciarvi alla lettura, vi rimembriamo i primi tre numeri di codesto eroe:

1- I prigionieri del Raak

2 - Fuga dal Dhingir

3 - Il monastero di Zhibra