venerdì 27 luglio 2018

TERROR n1

Testata fondamentale, TERROR, per il fumetto (horror) italiano, al pari di OLTRETOMBA.
Facente parte della famiglia dei fumetti neri, per poi, col passare del tempo, passare nella categoria "fumetti porno".

Divertente questo numero uno (ricordiamoci che è una storia del 1969) che vi apprestate a leggere, storia ovviamente e classicamente gotica, affronta tutti i cliché che erano presenti nei film horror degli anni sessanta, facendone fondamentalmente una parodia.
La qual cosa è delicatamente sottolineata da un personaggio della storia dall'allusivo nome di "professor CUNNILINGUS"
Poi, chissà, la protagonista potrebbe essere ricalcata sul personaggio storico di Erzsébet Bàthory

Vi invitiamo a sbirciare le pagine seguenti la storia a fumetti, dato che, stavolta, abbiamo pubblicato l'albo TERROR integralmente, pagina per pagina.

Leggetevi i racconti, le barzellette e gli annunci sui libri sul Satanismo!
Ma quanto andava ("andava"?) di moda in Italia il Satanismo?

Disegni dello Studio Rosi, copertina di Leandro Biffi, testi  (forse) di Renzo Barbieri





































































































































































































































































Nessun commento:

Posta un commento